Parigi musicale: il meglio è in Metrò!

So benissimo del vostro amore per Parigi, una passione viscerale ! Mi parlate dell’aria di Parigi, dei profumi di Parigi, dei sapori di Parigi ma quasi nessuno mi parla dei suoni di Parigi. Eppure la Ville Lumière è una città legata alla musica tanto da avere addirittura una “Citè de la Musique” che comprende anche un museo con migliaia di strumenti musicali a volte di compositori famosi ed una mediateca con musica da tutto il mondo.

Collage musica Parigi

Pensateci bene, basterebbe un CD, un file Mp3 nel vostro I-Pod o, ancor meglio un vecchio vinile che gira, per riportare un po’ di Parigi a casa vostra. Perché non c’è nulla di meglio della musica per far riaffiorare emozioni e ricordi…Se chiudete gli occhi e ripensate al vostro ultimo viaggio a Parigi, qual è la musica che vi sembra di sentire? Probabilmente qualche nota che avete ascoltato mentre aspettavate un treno in metropolitana. Eh già, la presenza di musicisti nelle stazioni del metrò è una tradizione antica quanto la rete stessa ed è bene che sappiate che gli artisti che avete sentito suonare, hanno superato delle audizioni per poterlo fare! La società pubblica dei trasporti parigini regolamenta questi spettacoli musicali che si possono svolgere unicamente nelle gallerie e non sulle banchine od all’interno dei convogli della metropolitana. Questo rigore permette di offrire sempre un intrattenimento musicale di alta qualità. In cambio vengono offerti ai musicisti contratti per incidere dischi o partecipare a kermesse….che ne dite, qui in Italia abbiamo ancora tutto da imparare, vero?

11c741812cfe60fbe1aaaf5fc512ee6e

Se state per partire diretti a Parigi e questa cosa vi incuriosisce, sono felice di segnalarvi i migliori artisti che potreste incontrare qualche metro sotto terra!

Le Prelude de Paris

Studenti del Conservatorio insieme ai professori, danno vita ad un vero e proprio concerto di musica classica da brivido nella stazione metropolitana di Châtelet due volte la settimana. Da Vivaldi a Bach, da Mozart a Brahms, emozioni pure. Li potete ascoltare QUI.

Le prelude des paris

Maria Lozano

Tutta la magia della chitarra più romantica per suoni che spaziano dal bossa nova al blues alla più vivace salsa.  Questa timida artista si esibisce alla fermata Charles de Gaulles, giusto appena scesi dall’aereo ! Potete averne un assaggio QUI.

Maria Lozano

Vaccares

Originario della Camargue, questo artista francese che si esibisce nella Stazione Franklin D. Roosevelt suona dall’età di 6 anni ed è sempre stato un musicista indipendente, oltre ad essere anche autore e compositore. Propone musica rock-pop, lo potete seguire sulla sua Pagina Facebook.

Vaccares

La java des Bretelles

Due donne piene di energia vestite alla francese con maglietta a righe marinière, basco e foulard che “cinguettano” motivati francesi, stanno per sbarcare in metrò. Assolutamente da tenere d’occhio, fatemi sapere in quale stazione le incontrerete!

java des Bretelles

Per restare aggiornati sugli artisti che animeranno i sotterranei della Ville Lumière, seguite la Pagina Facebook Musique du Metrò

Ringrazio Laura del blog Ali di Polvere per il bellissimo acquerello in tema che vedete in alto: scopritene molti altri bellissimi nel suo blog!

 

Arianna