venerdì 28 dicembre 2012

Torino, una meravigliosa serie di sorprese!


Continua il mio racconto del Grand Tour Blogger a Torino,
tra negozi, piazze, buon cibo piemontese e decor.
Spero abbiate passato tutti un felice Natale...cosa avete ricevuto di bello?
Spero si siano realizzati i vostri desideri....
in caso non abbiate ricevuto tutto quanto era nella vostra "lista di Babbo Natale" i questo
post potreste trovare suggerimenti su regali da farvi...per l'Anno Nuovo o per la Befana :)

Ad esempio... che ne dite di questa merveilleuse confezione
di macarons?


Vi prendo subito per la gola, vero?
Beh, basta entrare nella cioccolateria di Pascal Caffet
in Piazza Castello, 51 per farvi venire l'aquolina.
Anche la vostra vista sarà appagata, perchè questi dolci francesi sono belli
anche da vedere!!


Vi elenco alcuni tra i gusti di macarons che si possono trovare in boutique:
vodka all'arancia, mojito, caffè, cioccolato, limone, vaniglia, rosa,
cocco ecc, ecc.... (oltre a quelli che vedete nelle fotografie!)


Passiamo ora al delizioso cioccolato...sono disponibili tantissimi tipi di stupende praline!
Ideali da regalare ma soprattutto da mangiare!



Se siete a Torino ed avete voglia di dolce, segnatevi l'indirizzo di Pascal Caffet...nel frattempo potete dare uno sguardo al sito internet www.pascal-caffet.com

Durante il Grand Tour ho scoperto che Torino possiede "un'alcova 
preziosa", così mi piace presentarvi la Galleria Subalpina.
Situata tra Piazza Castello e Piazza Carlo Alberto,
è una delle gallerie storiche della città. Modello tipicamente Ottocentesco, questa
Galleria è ispirata ai tipici passages parigini ed è stata inaugurata nel 1874.
Lunga circa 50 metri ed alta 18, permette di ammirare le vetrine di antichi negozi
piacevolmente riparati dal freddo.



Uno fra i tanti è la Casa del Libro al n° 24,
libreria Antica e Moderna con libri d'occasione di ogni genere, Stampe Antiche, Musica, Riviste e Cartoline d'Epoca.



Provate ad entrarci, ne resterete sicuramente affascinati.
Libri antichi ancora avvolti in carta da pacco e chiusi con lo spago vi ammiccheranno dagli scaffali: la proprietaria mi ha spiegato che è un'antica tradizione di famiglia.



Per l'occasione mi ha mostrato questi stupendi libri di favole e racconti di Natale tra i più famosi: non li trovate interessanti?



E' stata una gioia trovare tra questi un libro che mi leggevano da piccola!
Infine mi è stata mostrata questa bellissima stampa a tema invernale:



Sempre nella Galleria Subalpina abbiamo pranzato, incontrandoci tutti e 20 blogger
del Grand Tour, insieme ad Antonella Bentivoglio D'Afflitto, organizzatrice dell'evento e ad alcuni componenti dllo staff del Turismo Torino e della Città di Torino.

Devo ammetterlo, non avevo un ottimo ricordo della cucina piemontese, che avevo assaggiato qualche anno fa ad Alba con amici del luogo: per me c'era troppa carne.
Al Ristorante Arcadia, però, mi sono dovuta ricredere, anche davanti ad una tartare.



Ma soprattutto davanti a questo delizioso risotto al Carema!



Per non parlare del dessert.....zabaione, tipicamente piemontese, con piccola pasticceria...gnam gnam!





Al centro del tavolo troneggiava una meravigliosa composizione, fatta di candele, conchiglie, pino e rose ad opera di Marco Segantin...
attenzione stiamo per entrare nel suo meraviglioso mondo floreale sempre racchiuso in questo contenitore magico che è la Galleria Subalpina!



Atelier di fiori e complementi d'arredo, decorazione della casa,
realizzazione di terrazzi e giardini, nonchè regia e scenografia di eventi esclusivi...
tutti questi sono i servizi offerti da Marco Segantin www.marcosegantin.com


Ed è stato proprio lui, che mentre ci raccontava di aver studiato da fiorista in una scuola svizzera che dura ben 5 anni, a mostrarci come realizzare una corona di pino, frutta secca e stecche di vaniglia con le nostre mani.


Guardate che risultato: stupenda!!!


Allora, che ne dite, questo mio racconto di Torino non vi fa sembrare questa città un incanto, ricco di meravigliose sorprese??
Ovviamente il mio Grand Tour proseguirà molto presto,
alla prossima!!