lunedì 28 marzo 2011

3 luoghi da non perdere a Parigi

Siamo agli sgoccioli, il reportage di viaggio a Parigi sta per finire
ma del resto finalmente la primavera sembra davvero arrivata
ed è ora di lasciare spazio a post che profumino di fiori, belle giornate,
pic nic e gite fuoriporta!


In questo penultimo appuntamento vi voglio portare in 3 posti
assolutamente da non perdere
in quel di Parigi:


1
La Madelein
una chiesa davvero imponente e particolare
nella zona degli Champs-Elysées
Entrate e ...provare per credere, vi sembrerà di essere in un tempio
pagano o nella Santa Sofia di Costantinopoli..
la sua maestosità vi lascerà senza fiato
e quando uscite da La Madelein lasciatevi incantare
dalle vetrine più belle di tutta la piazza
quelle del negozio dei miliardari
2
FAUCHON
e poi entrate, afferate un cestino e regalatevi qualche 
meavigliosa dolcezza...
io, oltre a un paio di tavolette di cioccolato da passeggio
ho acquistato delle confezioni di 
the alla violetta e rosa e questa qua sotto
E a due passi da qua potrete raggiungere
il famosissimo 
Teatro dell'Operà
carico di fascino e mistero.
Tra le cose che desideravo assolutamente vedere
in questa vacanza c'era proprio l'interno
dell'Operà.
Purtroppo quella mattina non erano previste visite guidate
in italiano e così ci siamo accontantati di
una visita da soli.
Purtroppo le aree visitabili non sono quelle che si spererebbe
di poter vedere...ad esempio io sognavo di vedere
il retropalco, i camerini, i sotterranei, il famoso lago...
ma comunque vale davvero la pena spendere i soldi del biglietto!
Se non altro per lo stupore
quando si arriva qui..
Non dimenticate di visitare lo shop dell'Operà...
per me è stato un vero e proprio paradiso: c'è una zona completamente
dedicata al balletto con tutù e scarpette da punta da comprare,
ma anche cd di opere e musica classica, libri e gadgets vari.
Il sito per organizzare la vostra visita è:

Vi aspetto per l'ulimo post
sulla Ville Lumiere che saluteremo in un modo davvero speciale!

A bientot!

P.s. Ringrazio tutte per avermi augurato una pronta guarigione dall'influenza...
piano piano sta passando, ancora qualche colpetto di tosse
e tornerò come nuova!